Litiga con la moglie e incendia auto e casa, condannato a 3 anni

Dopo l'ennesimo litigio con la moglie, appiccò il fuoco alla sua auto e all'interno della sua abitazione. Condannato 70enne

tribunale

CERFIGNANO- 2 anni di reclusione a Mario Cotardo, pensionato 70enne, che finì in manette con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. A seguito dell’ennesimo litigio con la moglie, con cui viveva Cerfignano, cercò di accoltellare la donna, che riuscì a scappare trovando rifugio nell’abitazione di un vicino. Così lui appiccò il fuoco alla sua auto e all’interno della sua abitazione.

Il patteggiamento è stato accolto dal giudice Simona Panzera.