L’Enel torna alla vittoria, ma che fatica contro Pistoia

Torna alla vittoria l’Enel Basket Brindisi che, dopo la battuta d’arresto contro la Granarolo, supera la Giorgio Tesi Pistoia per 69 – 60. Confermato il primato in classifica con Siena e Sassari.

Enel Basket

BRINDISI- Torna alla vittoria l’Enel Basket Brindisi che, dopo la battuta d’arresto contro la Granarolo, supera la Giorgio Tesi Pistoia al termine di un match non certo spettacolare, eppure fondamentale per la classifica che vede gli uomini di coach Bucchi ancora al primo posto, se pur in coabitazione.
L’Enel soffre soprattutto nei primi due quarti. Dove gli errori in attacco pesano sul tabellone. Il primo minitempo finisce 13 – 15 per gli ospiti. Poi, prima dell’ingresso negli spogliatoi, l’Enel mostra segnali di ripresa ma è ancora pistoia a guidare il match per 20 a 31. Il terzo quarto, segna l’aumento del ritmo di gioco da parte dei biancazzurri che, nonostante alcune decisioni arbitrali quantomeno dubbie, trova il sorpasso e chiude con un 52 – 48.

Nell’ultimo quarto, l’Enel trova il massimo vantaggio (65 – 55) e poi si limita a controllare. A chiudere l’incontro sono due liberi di Snaer che fissa il risultato finale sul 68 – 60.

L’Enel resta quindi prima, in condominio con Sassari e Siena. Domenica, il calendario dice che i biancazzurri torneranno a giocare in casa per ospitare la Sutor Montegranaro. Impegno sulla carta non certo impossibile per la capolista.