Bimbo di tre anni investito per strada: è in coma

E‘ sfuggito al controllo della mamma mentre camminava attaccato al passeggino. Il bimbo, di 3 anni, è stato investito da un'auto. È accaduto nel pomeriggio a Martano. Il piccolo di origini cinesi è in coma

ospedale 'Vito Fazzi'

MARTANO – E’ ricoverato in al Vito Fazzi di Lecce ed è in coma un bimbo di 3 anni di Martano che questo pomeriggio intorno alle 17,30 è sfuggito al controllo della mamma ed è stato investito da un’auto.

Il brutto incidente è avvenuto in via Mameli, nel centro abitato del paese. Il bimbo stava passeggiando insieme alla madre attaccato al passeggino quando all’improvviso si è allontanato finendo al centro della carreggiata.

In quel momento passava l’auto guidata da un uomo di 50 anni che lo ha investito. I soccorsi sono stati immediati. Un’ambulanza del 118 ha trasportato il bimbo che piangeva ed era cosciente in ospedale, ma durante il tragitto le sue condizioni si sono aggravate ed ora il bimbo è in coma.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Martano e Maglie che ora stanno compiendo tutti gli accertamenti. L’auto è stata sequestrata e il conducente sottoposto a tutti gli accertamenti.