Brindisi, obbligatorio tornare alla vittoria

I tre pareggi di seguito non hanno consentito alla formazione di Ciullo di avvicinarsi alla capolista Marcianise. Il Brindisi chiuderà il girone di andata contro Puteolana e San Severo, due match che sembrano alla portata di Tedesco e compagni.

Salvatore Ciullo

BRINDISI- Settimana importante in casa Brindisi dopo il terzo pareggio consecutivo. La società brindisina ha ordinato il silenzio stampa a tutti i suoi tesserati mentre il presidente Flora cerca di dare rassicurazioni sul fronte mercato. Anche il Brindisi approfitterà della riapertura della campagna acquisti per mettere a disposizione del tecnico Ciullo le pedine giuste in vista della seconda parte di stagione. La squadra biancazzurra ha fatto registrare una frenata nella scalata verso l’alta classifica.

I tre pareggi di seguito non hanno consentito alla formazione di Ciullo di avvicinarsi alla capolista Marcianise. Il Brindisi chiuderà il girone di andata contro Puteolana e San Severo, due match che sembrano alla portata di Tedesco e compagni.

Per la partita di San Severo il tecnico Ciullo avrà di nuovo a disposizione Iaboni e Marsili: entrambi hanno scontato i rispettivi turni di squalifica. L’allenatore brindisino spera pure che il digiuno dell’attaccante Gambino, a secco da diverse domeniche, si possa finalmente interrompere tornando nuovamente al gol.