Gioco d’azzardo, dal Consiglio via libera alla legge

Dopo settimane di stop and go e l'intervento del Vescovo di Bari, il Consiglio regionale approva la legge per tentare di contrastare la dipendenza da gioco d'azzardo. Vediamo come

GIOco d'azzardo

BARI-  E’ stata approvata all’unanimità dal Consiglio regionale pugliese la legge sul Gioco d’azzardo patologico (Gap), proposta dai gruppi La Puglia per Vendola e Sel. La legge prevede una distanza minima di 500 metri delle sale giochi da ospedali, scuole e centri di aggregazione giovanile. Inoltre si prevede che il rinnovo delle autorizzazioni già esistenti potrà essere concesso solo se l’esercizio osserverà i requisiti previsti dalla normativa regionale.