Enel, partita da vertice contro l’ex Bechi

Scontro da vertice per la capolista Enel Basket che, domenica, affronterà la Granarolo Bologna dell'Ex Bechi. Bucchi avverte: “Restiamo concentrati”

enel basket

BRINDISI- Test impegnativo, quello di domenica, per l’Enel Brindisi chiamata ad affrontare la Granarolo Bologna dell’ex Luca Bechi, il quale nonostante non riuscì a salvare i biancazzurri dalla retrocessione in legadue, a Brindisi ha comunque dimostrato le sue capacità. A Bologna, i ragazzi di coach Bucchi dovranno mantenere un rendimento costante per tutto l’arco dei 40′, contro una formazione che finora tra le mura amiche ha ottenuto tre vittorie e una sola sconfitta. Stesso rendimento,invece, per Brindisi lontano dal parquet del Palapentassuglia. Dunque, davanti alle telecamere di Raisport se la giocheranno ad armi pari la prima e la terza in classifica, quest’ultima chiamata ad una prestazione superlativa sotto gli occhi di Achille Canna. Uno dei grandi della storia della Virtus Bologna e portatore,ricordiamo, di una vera e propria rivoluzione: la tecnica del tiro in sospensione.