Polizia di Stato, nel calendario 2014 anche Lecce

Presentato ufficialmente a Roma il nuovo calendario della Polizia di Stato realizzato in collaborazione con l'Unicef. Tra le foto dei 12 mesi anche la città di Lecce: uno scatto del fotografo Massimino Spedicato dedicata al mese di settembre

foto polizia setembre

LECCE- Il lavoro quotidiano degli uomini e delle donne della polizia di stato diventa immagine e accompagna l’intero 2014. Sicurezza, solidarietà, ma anche bellissime fotografie accompagneranno tutti i mesi del nuovo anno, impresse sul nuovo calendario della Polizia di Stato, presentato ufficialmente oggi a Roma e che rinnova anche quest’anno la stretta collaborazione con l’Unicef.
In ogni scatto un momento di realtà, con protagonisti poliziotti e poliziotte impegnati durante il servizio: la lotta alla criminalità, il soccorso a persone, l’ordine pubblico, o gli interventi ordinari che riguardano la vita di ogni giorno.

E tra questi c’è anche la nostra città: Lecce è impressa nel mese di settembre. La foto ritrae una bellissima giornata di sole che illumina le facciate in pietra leccese del centro storico. Un poliziotto, in servizio di ordine pubblico guarda con tenerezza un bimbo seduto su una soglia.

Un’immagine di serenità realizzata dal fotografo Massimino Spedicato che è piaciuta molto e si è conquistata un posto nel calendario ufficiale della polizia.  Il piccolo protagonista è stato anche invitato a Roma per la presentazione.

Tra le altre immagini l’alluvione di Montessoro, un controllo del sottosuolo a napoli, una nevicata a roma, il trasferimento di una comunità rom, e tante altre.

Grazie alla ormai consolidata partnership, Polizia di Stato e Unicef lavoreranno ancora una volta insieme per la solidarietà nei Paesi meno fortunati. Con il ricavato della vendita del calendario verranno infatti realizzati in Bangladesh spazi permanenti a misura di bambino, rifugi notturni e temporanei.

Ecco la foto realizzata dal fotografo Massimino Spedicato:

foto polizia setembre