Monopolio al porto, il pm chiede 4 anni per i Riva

Chiesto la condanna a 4 anni e 6 mesi di reclusione ciascuno per Emilio, Fabio e Claudio Riva.Sono accusati di aver creato un monopolio di carico e scarico delle merci nel porto di Taranto.

tribunale

TARANTO- Il pm di Taranto Giovanna Cannarile ha chiesto la condanna a 4 anni e 6 mesi di reclusione ciascuno per Emilio, Fabio e Claudio Riva, nelle rispettive qualità di ex presidente, ex vicepresidente ed ex consigliere delegato del Cda dell’Ilva, accusati di aver creato un monopolio di carico e scarico delle merci nel porto di Taranto. Il processo è in corso in Tribunale; 14 gli imputati, accusati di concorrenza illecita, e per tre è stata chiesta l’assoluzione. Sentenza l’11 dicembre.