Serie D: Bisceglie e Real Vico nel caos

Il presidente del Bisceglie si dimette dopo la contestazione di domenica scorsa a società e squadra che non si presenta alla ripresa degli allenamenti. Maxi epurazione invece in casa del Real Vico, che saluta 10 giocatori.

calcio

BISCEGLIE- Terremoto sportivo in casa del Bisceglie, squadra che milita nel campionato di serie D girone H e che attualmente occupa la zona medio alta della classifica.
Il presidente Nicola Canonico come preannunciato ha rassegnato le dimissioni e ha consegnato la squadra simbolicamente nelle mani del sindaco. Nessuna ripresa degli allenamenti per la squadra: né giocatori né tecnico infatti si sono presentati alla ripresa degli allenamenti.

Alla base della decisione del presidente ci sono le riflessioni maturate dopo la contestazione avvenuta domenica sera da parte di alcuni tifosi al rientro dalla partita persa contro il San Severo. Il presidente Canonico peraltro ha lanciato un ultimatum: “ O una cordata di imprenditori locali rileva subito la società, oppure scenderà in campo la formazione Juniores per rispettare gli impegni fino al termine della stagione”, queste le sue parole.