Marcegaglia, salvi 134 dipendenti

Accordo raggiunto al ministero dello sviluppo per Marcegaglia Buildtech. Chiusura congelata: via ad un altro anni di cassa integrazione per 134 dipendenti

gruppo Marcegaglia

TARANTO- Marcegaglia Builtech e sindacati di categoria hanno raggiunto un accordo di massima per prorogare di 12 mesi la cassa integrazione per i 134 dipendenti dello stabilimento di Taranto. L’azienda ha annunciato la chiusura del sito per le attività fotovoltaiche e la produzione di pannelli per l’edilizia.

I sindacati chiedono all’azienda di favorire la riconversione industriale della fabbrica salvaguardando l’occupazione. L’incontro previsto per oggi al Mise è stato rinviato al 10 dicembre.