In auto con la droga: in manette 31enne

Già fermato dalle Fiamme Gialle nel 2010, 31enne viene beccato in possesso di eroina

Guardia-di-Finanza

TARANTO- Cercavano di farla franca rientrando tranquillamente in Basilicata, ma sono finiti nella rete dei Finanzieri del Gruppo di Taranto nei pressi del Porto mercantile del capoluogo jonico. Nell’ambito dell’attività operativa condotta a contrasto dei traffici illeciti, i “Baschi Verdi” hanno notato una persona, già nota agli stessi militari in quanto tratta in arresto nel 2010 nel corso di un blitz antidroga, che si allontanava a passo veloce e con fare sospetto dalla “Città Vecchia”, montando su un’autovettura con un’altra persona a bordo.

C.R.D., di anni 31, residente a Bernalda (MT), alla vista dei militari ha lasciato dal finestrino un involucro in cellophane. Ma la circostanza non è sfuggita ai Finanzieri, i quali immediatamente hanno preso l’involucro, contenente alcune dosi di eroina.

A questo punto, l’intervento tempestivo dell’unità cinofila antidroga ha consentito di rinvenire ulteriori dosi di sostanze stupefacenti del tipo hashish.

C.R.D. è stato pertanto tratto in arresto per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti ed associato alla locale casa circondariale, mentre nei confronti dell’altra persona, un 41enne di Montalbano Jonico (MT), scattava la denuncia a piede libero in quanto trovato in possesso di denaro contante, presunto provento dell’illecita attività .