Vernole, attentato in pieno giorno: pistolette contro supermercato

Attentato a colpi di pistola a Vernole, ai danni di un supermercato. E' successo nel primo pomeriggio. Le indagini sono state avviate dai carabinieri.

vernole spari

VERNOLE- Il supermercato era chiuso, ciò non toglie che la zona, anche se periferica, è sempre piuttosto frequentata, anche alle 3 del pomeriggio, l’ora in cui un due persone, in sella ad una moto di grossa cilindrata, hanno raggiunto Via Sant’Anna, a Vernole, dove sorge il supermercato Briò, ed hanno esploso diversi colpi di pistola all’indirizzo dell’esercizio commerciale.

Otto bossoli sono stati recuperati dalla Scientifica che ha eseguito un primo sopralluogo subito dopo l’allarme lanciato da alcuni residenti spaventati dalle esplosioni udite in rapida successione. I proiettili, esplosi da una decina di metri, hanno raggiunto la saracinesca, abbassata, del negozio.

I carabinieri della locale stazione, insieme ai colleghi della Compagnia di Lecce hanno avviato le indagini per chiarire i contorni della vicenda che, a tutti gli effetti, assume i toni di una vera e propria intimidazione.

Anche il titolare è stato ascoltato dagli inquirenti. Al momento non è esclusa alcuna pista.

Foto Stefano De Tommasi