Il professore Carlo Foresta presenta le nuove scoperte su Osteporosi e Virus Hpv

Anche quest'anno il professore Carlo Foresta presenterà le nuove importanti scoperte scientifiche, diffuse in tutto il mondo, all'interno del Convegno organizzato dalla fondazione foresta. Importanti novità sull'osteoporosi e sul papilloma virus

carlo-foresta1_4_original

LECCE- Il professore Carlo Foresta è un’eccellenza della sanità salentina che fa parlare di sé in tutto il mondo. Da direttore del Centro di Crioconservazione dei gameti maschili dell’università di Padova è riuscito a scoprire gli effetti devastanti del Papilloma Virus sul sistema riproduttivo maschile, ma è riuscito a far progredire anche la medicina nella cura e prevenzione di alcune malattie come l’osteoporosi.

In Italia un milione di uomini hanno l’osteoporosi: una fragilità scheletrica da tenere sotto controllo e da prevenire. Un camper della fondazione Foresta attraverserà tutta l’Italia per la prevenzione delle malattie sessulmente trasmissibili e dei tumori. Anche per quanto riguarda il Papilloma virus, che può annidarsi anche nella gola, il professore punta sulla prevenzione: il vaccino sugli adolescenti maschi è necessario, non basta limitarsi alle donne. Come ogni anno il professore Foresta, con la sua Fondazione, ha organizzato un incontro in cui saranno discusse tutte le scoperte di importanti medici e ricercatori.