400 ricci sotto sequestro, multa salata per il pescatore

La Guardia Costiera di Gallipoli ha sequestrato 400 ricci e multato il pescatore con una sanzione pari a 4 mila euro

Foto sequestro 29.11.2013

GALLIPOLI- I militari della Guardia Costiera hanno fermato ed ispezionato un natante da diporto di un pescatore subacqueo in immersione nelle acque antistanti Lungomare Marconi. A bordo sono stati rinvenuti, in una cesta, circa 400 di ricci di mare.

Il prodotto posto sotto sequestro è stato rigettato in acqua, mentre il pescatore è stato sanzionato con una multa di € 4.000,00 per aver pescato un quantitativo superiore a 50 esemplari, limite massimo per un pescatore sportivo.