Taranto, 14enne travolta dal pullman: è grave

Studentessa di 14 anni finisce in prognosi riservata: è stata travolta da un pullman questa mattina a San Giorgio Ionico. Come ogni giorno stava attendendo il mezzo che l' avrebbe portata a scuola

SS-Annunziata-taranto

SAN GIORGIO IONICO- Stava attendendo il pullman come ogni mattina per raggiungere la scuola, quando è stata travolta da un altro bus di città. È una ragazzina di 14 anni, iscritta al primo anno delle scuole superiori di Taranto, pare l’ Istituto magistrale Mariapia. L incidente è avvenuto alle 7:30, in via Lecce angolo via Giordano, a San Giorgio Ionico. La giovanissima pendolare, come tutti i giorni stava attendendo il suo autobus per raggiungere la scuola. È stato un attimo.

La giovane ha visto sopraggiungere il mezzo che prende ogni mattina, ha cosi iniziato ad attraversare la strada, sostando qualche istante al centro della carreggiata. Dalla direzione opposta nel frattempo è giunto un altro pullman. E, probabilmente perchè poco visibile a causa della luce del sole, o forse perchè nascosta dagli altri mezzi in transito , il conducente non ha visto al giovane non riuscendo a frenare. La ragazzina è stata travolta con una violenza tale da essere scaraventata a diversi metri di distanza dal punto esatto dell incidente. Immediatamente i passanti hanno dato l’allarme.

Sul posto sono arrivati i cc e l’ambulanza del 118. Secondo alcune testimonianze, sulle prime, la 14enne avrebbe anche risposto alle domande, ma la giovane continuava a perdere sangue da un orecchio, e la situazione si è aggravata. Poi la corsa al pronto soccorso del SS. Annunziata dove ora la studentessa è ricoverata nel reparto di neurochirurgia in prognosi riservata. Il colpo e la caduta le hanno provocato la frattura del cranio oltre che altre fratture in diverse parti del corpo.

Stando alle prime dichiarazioni dei medici la 14enne non sarebbe in pericolo di vita, seppure le sue condizioni sono gravi.