Smaltimento illecito nel canale Patri, sequestrate aree e mezzi

QuattroStelle

BRINDISI- Smaltimento illecito di fanghi nel canale Patri, fioccano sequestri di aree e mezzi. E’ in corso un’operazione di polizia giudiziaria, condotta da Personale della Polizia Municipale di Brindisi e da quello appartenente all’Arpa – DAP Brindisi nell’ambito di gravi condotte omissive poste in essere, lungo il canale Patri – nelle vicinanze di via Porta   Lecce – da parte della ditta di origini campane , incaricata dall’Arneo il cui compito era quello di “raccolta , recupero , smaltimento e trasporto” di fanghi . Questi ultimi sarebbero stati trovati dagli Agenti intervenuti , ammassati su terreno vegetale nelle imminenze del canale .

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*