Ilva, rinviata al 31 gennaio l’udienza Riva

Aggiornata al prossimo 31 gennaio, a causa dell'impedimento di un difensore, l'udienza preliminare a carico del patron dell'Ilva Emilio Riva

Patron dell'Ilva Emilio Riva

TARANTO- È stata aggiornata al prossimo 31 gennaio, a causa dell’impedimento di un difensore, l’udienza preliminare a carico del patron dell’Ilva Emilio Riva, di due ex dirigenti del gruppo e di un manager della filiale di Londra di Deutsche Bank, in relazione ad una presunta maxi-evasione fiscale da 52 mln di euro che risale al 2007. Secondo la ricostruzione dei pm, il colosso del settore siderurgico avrebbe indicato nella dichiarazione dei redditi passivi fittizi per poter pagare meno tasse.