Capitale Cultura, Ginosa si schiera con Matera

Ginosa ha dato il suo sostegno alla candidatura della Città di Matera a Capitale europea della cultura per l’anno 2019.

vito-de-palma-sindaco-di-ginosa

GINOSA- È ufficiale: il comune di Ginosa ha dato il suo sostegno alla candidatura della Città di Matera a Capitale europea della cultura per l’anno 2019. “Con questo provvedimento – ha detto il sindaco di Ginosa Vito De Palma – intendiamo sostenere il cammino di Matera in questo ambizioso progetto e lo facciamo con la convinzione che Matera abbia tutte le carte in regola.”

Le motivazioni? Il sindaco risponde: “La vicinanza tra i due comuni, Ginosa e Matera, è un elemento di peculiarità che può essere utile a Matera e a Ginosa per realizzare un progetto culturale, ambientale e turistico che darebbe al territorio una forte spinta allo sviluppo e che si basa principalmente sulla presenza in ambedue i territori della Gravina. La nostra volontà – ha aggiunto De Palma – è quella di sostenere Matera 2019 e di intraprendere, il cammino lungo e complesso, che potrebbe portare all’estensione del riconoscimento Unesco anche alle nostre Gravine”.

L’ufficialità è arrivata con provvedimento della Giunta comunale, ma che le intenzioni dell’ amministrazione fossero quelle di sostenere il comune lucano se n era parlato già sei mesi quando , per i paesi della provincia di Taranto, girò la carovana a sostegno della candidatura di Taranto. Quanto al capoluogo ionico nello specifico, il comitato che gestisce la candidatura fa sapere che nei prossimi giorni sarà indetta una conferenza stampa per precisare la posizione di Taranto.