Rapina in farmacia: arrestato 27enne

Mette a segno una rapina ma poi viene bloccato e arrestato. Finisce in manette PUZZOVIO Gianfranco, grottagliese di 27 anni.

rapina

GROTTAGLIE-  Mette a segno una rapina in farmacia, ma poi viene acciuffato: arrestato  PUZZOVIO Gianfranco, grottagliese di 27 anni.

Il tutto è accaduto intorno alle 13. Il giovane armato di pistola è entrato all’interno della farmacia e sotto minaccia dell’arma si è fatto consegnare il denaro presente in cassa. Dopo è scappato facendo perdere le sue tracce.

Sul posto sono giunti gli agenti di polizia che hanno subito avviato le indagini riuscendo a beccare il 27enne vicino a un portoncino, in una strada parallela alla farmacia. Il giovane ha fatto finta si essere sorpreso, ma una volta  bloccato e perquisito,  all’interno del giubbotto gli agenti hanno trovato 230,00 euro.

Durante la perquisizione domiciliare sono stati  rinvenuti altri 250 euro su un pensile del mobile del soggiorno e 300 euro in una scatola metallica riposta nell’armadio della camera da letto. L’intera somma sequestrata ammonta a euro 780,00.

E ancora, in camera da letto è stato rinvenuto l’abbigliamento usato per la rapina:  il pantalone, una felpa, un paio di scarpe ed un foulard. Trovata e sequestrata anche la pistola a tamburo in ferro, di colore grigio, calibro 6, con il tamburo contenente  7 cartucce inesplose stesso calibro oltre che a 15 cartucce inesplose e 4 bossoli sempre calibro 6 idonei all’uso nella stessa arma.