Ladri in sala giochi, furto sventato dai vigilanti

Ladri in sala giochi “King of the Slot”, nella notte, su via Sant’Angelo a Brindisi. L’intervento dei vigilanti mette in fuga i ladri registrati dalle telecamere.

sala giochi

BRINDISI- Si sono prima intrufolati da una finestra posta sul retro, quindi una volta all’interno dell’esercizio hanno disattivato il sistema d’allarme. Sembrava tutto facile, ma a sventare il criminoso piano progettato dagli ignoti ladri che, in nottata, si sono introdotti all’interno della sala giochi “King of the Slot” è andato a monte grazie all’intervento provvidenziale di due guardie giurate.
Furto sventato, quindi, in via Sant’Angelo dove la sala slot è ubicata. I fatti intorno alle 3, quando due vigilanti della vigilnova, sulla base di una segnalazione, sono arrivati sul posto insieme alla proprietaria dell’attività. All’esterno, nessun segno di effrazione. Ma una volta all’interno, è apparso subito evidente come la cassettina del sistema di allarme fosse stata manomessa. Le due guardie giurate hanno cercato i responsabili che, alla vista della sirena, si erano però già dileguati a mani vuote.

Le telecamere di videosorveglianza hanno infatti registrato tutta la scena, dall’arrivo alla fuga. Nel filmato, già consegnato alla Questura chiamata ora a identificare i furfanti, si vedono delle persone in azione.  Secondo quanto appreso, i ladri hanno avuto facile accesso attraverso una finestra che si affaccia alle spalle della via, su una strada parallela, favoriti dalle tenebre e dalla presenza di un condominio.

Sull’episodio, indagano ora i poliziotti della squadra mobile, sul posto per il sopralluogo di rito.