Stalking: un sordomuto finisce sotto processo

QuattroStelle

NEVIANO- Accusato di stalking, lesioni personali e furto in abitazione, Sergio Panico, 43enne di Neviano, sordomuto dalla nascita, finisce sotto processo.Diversi gli episodi che gli vengono contestati. Fino al gennaio di quest’anno anno avrebbe perseguitato una 28enne di Galatone, arrivando anche a schiaffeggiarla e a rubarle un giubbino.

Ora Panico dovrà presentarsi, il prossimo 6 febbraio, davanti alla prima sezione monocratica del Tribunale di Lecce. L’imputato è assistito dall’avvocato Alessandro Dell’Atti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*