7 rapine a mano armata: condannato 22enne di Veglie

Condannato 22enne di Veglie: è accusato di 7 rapine a mano armata commesse in diversi comuni del nord Salento

cc veglie

GALATINA- Nella mattinata odierna i carabinieri della Stazione di Veglie hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti del 22enne GIANNOTTA Luigi, nato a Galatina e residente a Veglie, celibe, disoccupato. Il ragazzo è stato accompagnato presso Borgo San Nicola, ove dovrà scontare una pena residua (è stato sottratto il periodo già passato in carcere durante la relativa custodia cautelare) di 2 anni, 10 mesi e 21 giorni. E’ stato giudicato colpevole di rapina pluriaggravata e continuata: nel 2010, incensurato 19enne, si rese responsabile, con due complici, di ben 7 rapine a mano armata commesse in diversi comuni del nord Salento. Fu arrestato dai Carabinieri di Campi Salentina dopo una serrata caccia all’uomo.