Taranto, con il Monopoli non si può sbagliare

Serie D: domani allo Iacovone il Taranto affronterà il Monopoli . In casa rossoblù è obbligatorio tornare alla vittoria per non perdere terreno dalla vetta.

TIM

TARANTO- Magari bastassero i precedenti a dare più tranquillità al Taranto. Nei confronti con il Monopoli, sul terreno dei rossoblù, i biancoverdi non hanno mai segnato e nelle tre sfide giocate a Taranto hanno perso due volte. Nel passato campionato terminò a reti bianche, ma le esigenze delle due squadre sono differenti e dettate dagli ultimi risultati. La squadra tarantina è chiamata a vincere per non perdere ulteriore contatto con la testa della classifica.
Non mancano le defezioni in casa rossoblù e gli infortuni che hanno condizionato la settimana di preparazione al derby. I biancoverdi non solo sono la terza forza del campionato, ma sono anche reduci da un momento negativo che ha fatto scattare una durissima contestazione da parte dei propri tifosi dopo la sconfitta di domenica scorsa rimediata in quel di Francavilla sul Sinni con il passivo di 3-1. Tra l’altro ai sostenitori del Monopoli è stata vietata, per motivi di ordine pubblico, anche la trasferta di domani. Il Taranto, però, non può permettersi di guardare in casa degli altri visti i già numerosi problemi affrontati in settimana che, purtroppo, costringeranno mister Papagni a rinunciare a diverse pedine del proprio scacchiere. In casa rossoblu, ad ogni modo, c’è voglia di riscatto.

La brusca frenata di Matera brucia ancora e bisogna tenere ben presente che la capolista Marcianise dista soltanto 5 punti, quindi, sognare ed ambire a posizioni di alta classifica ormai è d’obbligo. Per farlo, però, bisognerà dare continuità al successo interno di due domeniche fa contro il Gelbison ottenendo i tre punti proprio contro l’ostico Monopoli. Fischio d’inizio alle 14,30. dirigerà l’incontro De Angeli della sezione di Abiategrasso