Voglia di shopping ed evade i domiciliari, arrestato

“Shopping galeotto” all’Auchan di Taranto per un sorvegliato speciale lizzanese, riconosciuto da un Carabiniere della Stazione di Lizzano libero dal servizio.

auchan

LIZZANO- Ennesimo successo del Comando Stazione Carabinieri di Lizzano nel contrasto alla criminalità.Ieri sera, i militari hanno tratto in arresto SCORRANO Angelo, 29enne, pluripregiudicato, per violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale.

Nel primo pomeriggio, malgrado fosse sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di dimora nel comune di Lizzano, si era recato presso il supermercato Auchan di Taranto per fare “shopping”, ma, per sua sfortuna, non passava inosservato agli occhi di un Carabiniere della Stazione di Lizzano che, libero dal servizio, si trovava all’interno del centro commerciale con la propria famiglia a fare compere.

SCORRANO Angelo, che da ulteriori accertamenti è risultato aver più volte violato le prescrizioni della misura cui era sottoposto, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, su disposizione del dott. Mariano Buccoliero, Sostituto Procuratore di turno.