Sostegno utenze Iacp: 3,3 milioni per i debiti con Aqp

Quantificato in 3,3 milioni di Euro l’entità complessiva del fondo a sostegno dei condòmini in difficoltà. Ciascun assegnatario per accedere al contributo deve rientrare in una serie precisa di condizioni.

iacp

LECCE- L’Acquedotto Pugliese Spa ha quantificato in 3,3 milioni di Euro l’entità complessiva del fondo a sostegno dei condòmini in difficoltà economica assegnatari di casa popolare, per il pagamento dei debiti maturati per il servizio idrico integrato al 2011 e rateizzati con apposito piano di dilazione.

Ciascun assegnatario per accedere al contributo deve rientrare in una serie precisa di condizioni. Per accedere ai benefici, l’Istituto Autonomo Case Popolari e l’Acquedotto Pugliese invitano tutti i Responsabili/Amministratori delle Autogestioni IACP, a recarsi tempestivamente (muniti di verbale di costituzione dell’autogestione e copia fattura AQP) presso gli Uffici dell’Istituto IACP di competenza per richiedere l’apposito certificato che dichiari ed attesti l‘identità degli assegnatari aventi diritto al contributo.