Evade il fisco per quasi 300mila euro, avvocato nei guai

QuattroStelle

CASARANO- La sproporzione tra i redditi dichiarati e il tuo tenore di vita ha portato i militari della guardia di finanza di Casarano ad accertare il reale volume d’affari dell’avvocato. Il professionista di 48 anni, casaranese, pur tenendo la contabilità del suo studio, molte delle parcelle le riceveva i nero. Si occupava di tutto, dal penale al civile, ed i suoi clienti erano numerosi.

Per quantificare l’evasione i finanzieri hanno fatto ricorso alle indagini finanziarie esaminando i conti correnti bancari e risalendo al reale volume d’affari della sua attività attraverso l’acquisizione e l’analisi di documenti e della contabilità formalmente tenuta dal professionista.

L’uomo quindi percepiva molto più di quanto effettivamente dichiarava con un volume d’affari notevole. Complessivamente i finanzieri hanno quantificato un’evasione da 280 mila euro in 4 anni, dal 2008 al 2012 ed una evasione dell’Iva per 56 mila euro.  L’uomo è stato segnalato all’agenzia delle entrate per il recupero dei crediti.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*