Telefonata con Archinà, il consiglio assolve Vendola

Il consiglio regionale di ieri assolve il presidente Vendola sulla telefonata con l'ex responsabile affari istituzionaliIlva Archinà.

vendola

TARANTO- Il presidente della Regione Nichi Vendola, ha chiesto alla Procura della Repubblica di Taranto di essere interrogato nell’ambito dell’inchiesta per disastro ambientale a carico dei vertici dell’Ilva.

Vendola è indagato per concussione aggravata in concorso. Per la Procura avrebbe esercitato pressioni sul direttore generale dell’Arpa Puglia, Giorgio Assennato, per “ammorbidire” una relazione sulle emissioni di alcuni inquinanti provenienti dallo stabilimento Ilva.