Non si ferma all’alt e getta un chilo di droga: caccia al centauro

In sella a una moto di grossa cilindrata non si ferma all'alt dei Carabinieri. Durante l'inseguimento si libera di un involucro contenente oltre un chilo di Marijuana

SONY DSC

BOTRUGNO- Nel corso di un normale servizio preventivo, durante un posto di controllo, i Carabinieri della Stazione di Scorrano hanno imposto l’alt a una moto sospetta, di grossa cilindrata, di colore scuro, con la targa illeggibile, che percorreva la SS 275,in direzione di Botrugno.

Il centauro però, anzi di fermarsi, ha accelerato. Da qui l’inseguimento durante il quale l’uomo si è disfatto di un misterioso involucro, di seguito recuperato dai militari: all’interno è stato trovato oltre 1 kg di  marijuana, opportunamente essiccata, pressata ed imballata.

Indagini in corso per risalire al motociclista. La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro e posta a disposizione dell’Autorità giudiziaria anche per gli accertamenti chimici del caso finalizzati alla determinazione della quantità di principio attivo in essa contenuto.