Polizia e vigili del fuoco in protesta: “Lo Stato ci lascia soli”

LECCE- Forze di polizia e Vigili del fuoco insieme per dire “no”. No ai tagli alla sicurezza che il Governo ha applicato mettendo a repentaglio la stabilità dell’intero Paese. Mezzi e attrezzi vecchi, sistemi operativi non aggiornati. Ogni giorno le forze dell’ordine sono costrette a fare salti mortali per assicurare il corretto svolgimento delle attività di monitoraggio e intervento. Per questo, in mattinata, si sono ritrovati i diversi sindacati per protestare. “Lo Stato ci abbandona”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*