Amore perduto, un festival contro la violenza sulle donne

A Taurisano, presso la casa natale del filosofo Vanini, si è tenuto il secondo tavolo tematico di AMORE PERDUTO: PRIMO FESTIVAL CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

violenza sulle donne 2

TAURISANO- A Taurisano, presso la casa natale del filosofo Vanini, si è tenuto il secondo tavolo tematico di AMORE PERDUTO: PRIMO FESTIVAL CONTRO  LA VIOLENZA SULLE DONNE. Gli obiettivi dell’evento sono  di sensibilizzare verso una problematica emersa di recente, ma che purtroppo appartiene a generazioni e generazioni di donne; di fornire gli strumenti a donne del nostro territorio per tutelarsi e difendersi in situazioni di pericolo; divulgare la presenza dei CAV (Centri Anti Violenza) istituiti dalla Regione e dalla Provincia. Il 25 novembre, Giornata Internazionale Contro la violenza sulla donna, si svolgerà la terza serata, presso la Sala Consiliare, con musica dal vivo , teatro, mostre a tema ed installazioni.

La mostra fotografica inoltre ha come soggetti proprio donne di Taurisano con dei messaggi ben precisi. Significativa è l’installazione delle scarpette rosse che simboleggiano la silenziosa marcia di protesta delle donne che non ci sono a causa della violenza subita e l’installazione di “anime bianche” con abiti da sposa e sagome da donne. Oltre che la presenza di installazioni in vari centri commerciali per tutta la durata del festival. 

violenza sulle donne 1