Rapina a Molfetta, arrestato a San Michele

Dopo una rapina a Molfetta, ora finisce in carcere il 18enne di Trani Spiridione Patruno, accusato di rapina in concorso.

patrunO Spiridione

SAN MICHELE- Lo scorso 21 settembre aveva commesso una rapina a Molfetta, ora finisce in carcere raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare notificata dai carabinieri della stazione di San Michele Salentino. In manette, il 18enne di Trani Spiridione Patruno, accusato di rapina in concorso.

Il giovane, che era attualmente “ospite” della comunità Emmanuel 2 di San Michele, dove è stato ragigiunto dai militari, è stato trasferito, su disposizione dell’autorità giudiziaria,  presso il carcere di Bari.