Furto in farmacia, arrestato dipendente

Rubava soldi approfittando dell'assenza del datore di lavoro e degli altri farmacisti. Finisce in manette dipendente di una farmacia sita a Taurisano

NOIRA SILVANO 1

TAVIANO- Tratto in arresto presso la Farmacia “MIGGIANO” sita in via Barberini il dipendente NOIRA Silvano,classe ’72: è accusato di numerosissimi ammanchi di somme di denaro che asportava giornalmente presso la farmacia dove era impiegato, fino a stamattina.Oggi, a seguito di accertamento tramite videocamera nascosta nella zona retrostante della farmacia,si è potuto verificare che l’uomo, approfittando dell’assenza del titolare e degli altri farmacisti, apriva sempre lo stesso cassetto dove il dottore riponeva momentaneamente le somme prelevate dalla cassa.

I carabinieri, giunti sul posto, hanno eseguito una perquisizione nei confronti di Noira riuscendo a recuperare ben 1245 euro, asportati nel corso della mattinata. Ma non solo. Nel corso di una successiva perquisizione sono stati recuperati altri 9800 euro custoditi nella cassetta di sicurezza della sua abitazione a Taviano.

NOIRA, pertanto, dopo le formalità di rito è stato tratto in arresto e tradotto presso il carcere di Borgo San Nicola in Lecce a disposizione del P.M. di turno dott.ssa Carmen Ruggiero, che ha disposto la perquisizione a suo carico.