Dopo gli spari le polemiche tra maggioranza e opposizione

Dopo gli atti intimidatori è stata convocata una Conferenza dei capogruppo dell’attuale amministrazione: spaccature ed inversione di rotta all’interno della maggioranza:

maroccia1

SURBO- Clima teso a Surbo dopo gli episodi intimidatori che hanno colpito l’assessore al bilancio Luigi Passiatore. Il sindaco Fabio Vincenti ha convocato per ieri una riunione dei capigruppo per discutere della situazione all’indomani della riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica tenutosi in prefettura.

Polemica la posizione dei consiglieri  Bianco, Gentile e Maroccia in merito alla mancata volontà del sindaco, come sarebbe emerso dalla discussione,  di convocare  un consiglio monotematico per discutere  di quanto accaduto e confrontarsi sulla linea da seguire.

“Siamo convinti, dicono  Maroccia e Gentile,  che sia necessario, in nome della  chiarezza e della coopartecipazione dei cittadini  alla vita amministrativa, che sia necessario  convocare un Consiglio monotematico pubblico allargato alle massime autorità competenti e alle  forze di pubblica sicurezza. Una richiesta e condivisa anche dal Sindaco nei giorni scorsi, che ora sembra però fare retromarcia”.