Ictus mentre guida il calesse, il cavallo provoca incidente

Colpito da un ictus mentre conduce un calesse, con il cavallo senza guida che provoca un incidente nel centro di Oria. In gravi codizioni un anziano.

calesse

ORIA-  Viene colto da icuts mentre conduce un calesse, quindi cade sull’asfalto e lascia il mezzo senza guida, con il cavallo che, alla fine, termina la sua corsa tra due auto. Minuti di panico, ad Oria, dove in mattinata si è sfiorata la tragedia con un bilancio comunque critico visto che l’anziano, trasportato d’urgenza all’ospedale Antonio Perrino di Brindisi è in condizioni gravi e lotta tra la vita e la morte. I fatti in mattinata, quando l’uomo, dopo ave accusato il malore mentre percorreva, con il uso carretto, la circonvallazione di Oria, nei pressi dello svincolo per Cellino San Marco, è stato letteralmente sbalzato sull’asfalto, privo di sensi.

Il cavallo, invece, avrebbe continuato la sua cosa, forse seguendo la solita strada percorsa ogni mattina. Privo di conducente, però, il quadrupede ha preso velocità e così, di fronte allo sguardo attonito dei passanti e degli automobilisti, il piccolo mezzo senza più una guida ha raggiunto il centro di Oria. La fortuna ha voluto che, prima che qualcuno si facesse davvero male, magari travolto dalla corsa del cavallo, il piccolo carretto trasportato rimanesse incastrato tra alcune auto parcheggiate, concludendo quindi la sua corsa. Immediati sono partiti i soccorsi. L’uomo, raggiunto da un’ambulanza del 118, è stato immediatamente condotto in ospedale, dove versa in condizioni critiche. Il cavallo, spaventato, è stato invece recuperato dal figlio del proprietario e riportato nella sua stalla.

Sul posto, anche i carabinieri della locale stazione e gli agenti del corpo di polizia municipale, che hanno effettuato i rilievi di rito e ricostruito l’incredibile dinamica. I danni alle auto provocati dal cavallo sono stati pagati dalla famiglia dell’anziano, che ora lotta per la vita nel reparto rianimazione del Perrino.