Fallimento e merce sparita per 2 milioni e mezzo, nei guai azienda di legname

Fallisce aziendfa di legname, la Guardia di Finanza di Lecce ha denunciato due persone per il reato di bancarotta fraudolenta

controlli guardia di finanza

UGENTO-  L’azienda fallisce e sparisce merce per circa 2 milione e mezzo di euro. Per questo due imprenditori di Ugento sono stati denunciati per bancarotta fraudolenta. Sono stati i finanzieri di Casarano a condurre le indagini sul fallimento della società che si occupava della produzione, lavorazione e commercializzazione di legname. 

Le due persone coinvolte, il rappresentante legale e l’amministratore di fatto, avrebbero commesso gravi inadempienze sotto l’aspetto fiscale e contabile proprio in prossimità della dichiarazione di fallimento dell’azienda.

Gli investigatori hanno ritenuto che la condotta tenuta dai due abbia violato la Legge Fallimentare e sia aggravata da negligenza, imperizia, trascuratezza, disinteresse volontario e colposo.