Banditi in azione nell’oleificio, via con 300 euro

Rapina nell’oleificio “La Badessa” a Mesagne. Tre malviventi, armati di pistola e incappucciati, sono riusciti a impossessarsi dell'incasso e a fuggire via.

Carabinieri

MESAGNE – Sono entrati nell’oleificio ed hanno sorpreso il proprietario da solo. Gli hanno puntato contro le armi e lo hanno costretto a consegnare l’incasso: 300 euro, poi sono fuggiti. 
La rapina è stata messa a segno da tre malviventi ieri sera, alle 19,30 circa, nell’oleificio La badessa, alla periferia di Mesagne.  Tanta paura per il proprietario che è riuscito subito dopo il colpo a dare l’allarme e a far accorrere sul posto i CC della compagnia di san Vito dei Normanni che ora stanno conducendo le indagini.