Primarie Pdl, Leone promette: “Onestà e trasparenza”

Amminsitrative 2014, ad una settimana dal voto per le primarie del Pdl il candidato Giacomo Leone si presenta alla città al motto di “onestà e trasparenza”

leone

FRANCAVILLA- Due parole d’ordine. Onesta e trasparenza. E poi, non un programma vero e proprio ma idee da proporre ai cittadini per un confronto produttivo.

Giacomo leone, candidato alle primarie del Pdl, si presenta alla città in una nuova veste. Quella di chi, abbandonati i galloni di candidato sindaco ufficiale,si prepara al giudizio degli elettori di centrodestra in una competition da lui stesso fortemente voluta. Lo fa nella sala Grande di Castello Imperiali. Lo fa senza alcun maggiorente del partito al suo fianco. A differenza di quanto fatto da Mimmo Bungaro e Antonio Sgura, altri candidati insieme a Romeo Lippolis e Franco D’Alema, l’ex maratoneta sceglie di dare spazio a giovani professionisti o a chi, avendolo visto crescere, ha voluto incitare il poliziotto in quella che lo stesso ha già definito la sua corsa più bella.

Il voto è previsto per domenica prossima, quando il centrodestra dovrà finalmente ufficializzare il suo candidato sindaco. In uno scacchiere, però, tutt’altro che delineato.