Solidarietà di Aeranti-Corallo a Telerama

Il coordinatore AERANTI-CORALLO: "Occorre superare le conflittualità, con un impegno comune di giornalisti e imprese finalizzato alla ripresa del settore".

telerama

LECCE- In relazione alle recenti contestazioni sollevate da Assostampa Puglia nei confronti della Telerama, il coordinatore AERANTI-CORALLO (l’associazione di categoria che rappresenta circa 300 imprese del settore televisivo locale, firmataria del Ccnl per il lavoro giornalistico del settore), avv. Marco Rossignoli, ha espresso la propria solidarietà all’emittente e al suo editore, Paolo Pagliaro.
“In un momento come quello attuale – ha dichiarato Rossignoli – caratterizzato da una fortissima crisi di tutto il comparto derivante dalla recessione in atto, che ha causato una rilevante contrazione dei ricavi pubblicitari, occorre superare le conflittualità, con un impegno comune di giornalisti e imprese finalizzato alla ripresa del settore.

Solo ristabilendo corrette relazioni sindacali, ciascuno per la propria parte e nel rispetto dei rispettivi ruoli – ha aggiunto Rossignoli – sarà possibile appianare le divergenze che sono insorte.”