Tragedia nell’ospedale di riabilitazione: paziente muore dopo volo di 5 metri

Cade dalle scale, mupre dopo un colo di 5 metri un paziente di 38 anni ricoverato nell'ospedale di riabilitazione di Ceglie Messapica

corsia ospedale

CEGLIE- Tragedia nell’ospedale di riabilitazione di Ceglie Messapica: un paziente di 38 anni di Torre Santa Susanna, è morto dopo un volo di cinque metri nella tromba delle scale.

E’ stato trovato agonizzante per terra dal personale. L’uomo è stato immediatamente all’ospedale Perrino di Brindisi,  ma è morto poco dopo. 

Secondo gli investigatori si potrebbe trattare di un suicidio. A quanto è stato accertato dai carabinieri, l’uomo stava affrontando un lungo periodo di degenza ed era caduto in uno stato depressivo dovuto proprio alle sue condizioni di salute.

Indagini in corso.