Remetior 2: torna in libertà Leonzio Perrone, uno dei 15 arrestati

Leonzio Perrone, uno dei 15 arrestati nell'operazione Remetior 2, è tornato in libertà. A deciderlo, il gip Simona Panzera su parere favorevole della Procura.

carcere di Lecce

LECCE- E’ tornato in libertà Leonzio Perrone, uno dei 15 arrestati nell’operazione Remetior 2. La decisione è stata assunta dal gip Simona Panzera su parere favorevole della Procura. Nel corso dell’interrogatorio di garanzia l’indagato, assistito dall’avvocato Marco Pezzuto, aveva spiegato che dietro il suo arresto c’era un errore di persona. Leonzio, infatti, è il nome con cui sin da piccolo veniva soprannominato il fratello Andrea, anche lui arrestato nel corso del blitz condotto due giorni fa  dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di finanza di Brindisi al comando del maggiore Giuseppe Maniglio.