Nessun voto di scambio, tutti assolti i 7 imputati

Nessun voto di scambio a gallipoli: tutti assolti i sette imputati tra cui Sandro Quintana all'epoca, nel 2009, candidato alle provinciali. Secondo l'accusa in cambio di voti avrebbero promesso ai residenti di una località gallipolina l' asfalto del manto stradale.

tribunale

GALLIPOLI- Nessun voto di scambio a gallipoli: tutti assolti i sette imputati dal giudice Michele Toriello. Tra loro compaiono i nomi di Sandro Quintana, 39enne, Fabio Negro, di 38, Isabella Storelli, 72, Laura Monte, 44, Anna Cacciatore, 70 anni, Giovanni De Marini, 66enne e Antonio Caiffa, 52, tutti di della Città bella. Quintana, all’epoca dei fatti, il 2009 era candidato alle elezioni del Consiglio Provinciale di Lecce. L’accusa sostenne che gli imputati avrebbero garantito ai residenti, in cambio di voti, l’asfalto  del manto stradale in località Calamate di Gallipoli. Il tutto  a spese dello stesso quintana.

Tutti gli imputati sono stati assolti su richiesta del pm Antonio Negro.