Nasce la “Fondazione BPP Giorgio Primiceri”

E' stata presentata ufficialmente, a Lecce, la Fondazione Banca Popolare Pugliese, intitolata a Giorgio Primiceri. Dall'istruzione ai beni culturali, dal sociale alla salute pubblica, la Fondazione è pronta ad intervenire in numerosi settori.

fondazione

LECCE- E’ una costola della Banca Popolare Pugliese, nata con uno scopo ben preciso: portare avanti iniziative e progetti di solidarietà. É la Fondazione intitolata a Giorgio Primiceri, fondatore della banca che da sempre si distingue per il suo impegno nel sociale.

La presentazione ufficiale è avvenuta nella sede di Via XXV Luglio, Lecce, alla presenza, tra gli altri, del Presidente Carmelo Caforio, del direttore generale Vito Primiceri e dell’On. Giacinto Urso, tra i membri del consiglio direttivo.

Gli ambiti nei quali la Fondazione concentrerà le proprie forze sono quelli dell’assistenza sociale e socio-sanitaria, della beneficenza, della promozione e valorizzazione dei beni culturali, della ricerca scientifica e dell’istruzione.

“Ciò che abbiamo messo in piedi ha una finalità particolare ed è quella di contribuire a migliorare il tessuto socio-economico nel quale noi stessi cooperiamo”, afferma Primiceri.

Ogni azione, dalla scelta dei progetti alla raccolta dei fondi, fino all’erogazione degli stessi, sarà caratterizzata dalla massima trasparenza e impegno che hanno caratterizzato anche il felice connubio, durato ben 12 anni, con la onlus Cuore Amico. Il legame si scioglie, ma restano la stima e soprattutto i grandi traguardi raggiunti insieme in un percorso sociale di continua crescita.

“Lo sfondo sociale è alto da parte della BPP e lo ha dimostrato in questi anni con Cuoreamico. Ora hanno pensato, sulla scia di questa esperienza, di costruire qualcosa di più impegnativo, che va al di là dell’aiuto ai bisognosi e ai bambini disabili, che sono il filo rosso che lega Cuoreamico al Salento –afferma Paolo Pagliaro– Noi siamo felici di questa iniziativa perchè è un arricchimento per il territorio stesso”