Crisi politica a Mesagne, il sindaco chiede una verifica della maggioranza

E' nuovamente crisi politica a Mesagne dove, dopo le dimissioni primaverili poi rientrate, il sindaco Scoditti chiede una nuova verifica. “Prima – dice il sindaco – aspettiamo l’approvazione del bilancio”.

comune di mesagne

MESAGNE- Ad Aprile le dimissioni e la crisi politica, poi rientrata. Ora, a distanza di qualche mese, il sindaco di Mesagne Franco Scoditti chiede una nuova verifica.

“Il sindaco e la giunta- si legge in una nota del Comune di Mesagne- sono disponibili a cogliere i segnali che ripetutamente, anche se con modalità e stili differenti, vengono inviati dalle forze politiche che compongono la maggioranza di centrosinistra al Comune di Mesagne, per aprire una verifica politico-amministrativa stringente e definitiva, al fine di valutare l’esistenza delle condizioni per una conclusione del mandato ricevuto dalla città nel 2010 e così portare a compimento gli obiettivi programmatici previsti”.

La verifica è attesa all’indomani dell’approvazione del bilancio di previsione.