Il sindaco Stefano: “Chiedo chiarezza e offro collaborazione”

Il Sindaco Gianni Stefano, ha scritto alla Procura di Lecce e ai carabinieri del NOE per chiedere un incontro chiarificatore

Casarano Gianni Stefano (3)-2

CASARANO- Sull’allarme rifiuti il Sindaco Gianni Stefano, ha scritto alla Procura di Lecce e ai carabinieri del NOE per chiedere un incontro chiarificatore e per fornire la collaborazione del Comune nell’attività di indagine sulla vicenda relativa alla presunta presenza nel territorio di Casarano di siti nei qual sarebbero stati interrati rifiuti pericolosi.
“Mi sento in dovere, afferma il sindaco, di chiedere un incontro chiarificatore sui fatti che interessano il mio Comune e offro la massima collaborazione per la tutela della Salute Pubblica.”

“Gli Uffici Comunali stanno già lavorando per produrre una mappatura del territorio utile a qualunque finalità. La mappatura che gli Uffici stanno predisponendo comprende anche le segnalazioni delle aree di territorio comunale e intercomunale interessate negli ultimi anni da rilevanti movimenti terra, perché potrebbero essere zone potenzialmente interessate dalle attività criminose.