Il coordinamento per Rampino: “Grave comportamento Responsabile Regionale”

Su tutte le furie il coordinamento provinciale a sostegno della candidatura di Rampino: "Inconcepibili le dichiarazioni di Matteo Orfini"

alfonso rampino

LECCE- Va su tutte le furie il coordinamento provinciale a sostegno della candidatura di Alfonso Rampino: “Non condividiamo né nel metodo, né nel merito, la riunione svoltasi  presso la Segreteria Provinciale con i rappresentanti dei quattro candidati, convocata dalla Responsabile della Commissione Regionale di Garanzia per il Congresso,  senza la presenza della Commissione provinciale di garanzia e della Commissione provinciale per il congresso.

Consideriamo gravissimo che la stessa Responsabile abbia sorvolato sulle risultanze delle verifiche condotte dal Responsabile della Commissione Provinciale di Garanzia, senatore Alberto Maritati, relativamente al congresso di Gallipoli”. Definiscono poi “inconcepibili le dichiarazioni di Matteo Orfini.  Ci rendiamo conto -concludono- che, ben oltre il congresso, la nostra è una battaglia per ripristinare le condizioni di trasparenza, regolarità, legalità e agibilità politica”.