Giochi d’azzardo, controlli in tutta la provincia

Controlli da parte del personale della Divisione Amministrativa della Questura, insieme all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in alcune sale giochi della provincia di Lecce: sanzioni in tutto il salento

sala gioco

LECCE- Controlli da parte del personale della Divisione Amministrativa della Questura, insieme all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli in alcune sale giochi della provincia di Lecce.

A Vignacastrisi, in un esercizio commerciale, con annessa sala giochi, è stata rilevata la mancata esibizione del pagamento dell’imposta sugli intrattenimenti, nonché la mancanza della documentazione necessaria alla conduzione dell’esercizio, che il gestore è stato invitato ad esibire, in caso contrario, la sanzione sarà di un importo di circa 5.000 euro.

Analogo episodio in un bar di Surano dove è stato rilevato anche il mancato pagamento dei diritti SIAE per la diffusione di programmi televisivi.

Nel capoluogo invece sono stati controllati due circoli privati in cui è stata contestata la mancata esposizione della tabella dei giochi proibiti. Stessa situazione in un bar di Nociglia.

In via di quantificazione gli importi delle sanzioni amministrative rilevate.