Cocaina in camera da letto, 37enne fiutato dal cane “Chan”

Blitz in casa di Gianfranco Galeone, grottagliese di 34 anni. Grazie soprattutto al fiuto speciale di CHAN, i militari hanno rinvenuto nella camera da letto della cocaina

cane

GROTTAGLIE- Da tempo i carabinieri della stazione di Grottaglie tenevano d’occhio la sua abitazione. Un’accortezza che ha dato i risultati nelle scorse ore, quando i carabinieri, coadiuvati dal Nucleo Cinofili di Modugno, hanno fatto irruzione nell’abitazione di Gianfranco Galeone, grottagliese di 34 anni.

Grazie soprattutto al fiuto speciale di CHAN, un bellissimo esemplare di pastore tedesco, i militari hanno rinvenuto nella camera da letto dell’uomo ,occultata all’interno della libreria, la presenza di 45 grammi di cocaina ancora da tagliare e confezionare in dosi e 110 euro provento dello spaccio.

Ancora nel garage è stata trovata della sostanza da taglio, precisamente della mannite, materiale per la preparazione delle dosi, un bilancino di precisione e 11 cartucce da caccia cal.12 a pallettoni detenute illegalmente.

La droga, immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 3.000 euro. Per Galeone si sono aperte le porte del carcere per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.