Bellanova: “Atteggiamento Abi improbabile”

QuattroStelle

ROMA- “Seguo con grande attenzione la protesta dei lavoratori bancari contro la disdetta unilaterale anticipata dei contratti nazionali, per il mantenimento del fondo di solidarietà, e contro le minacce di nuovi tagli a occupazioni e retribuzioni e concordo con i 309mila lavoratori delle aziende di credito che ritengono quanto mai arrogante, oltre che irricevibile e improponibile, l’atteggiamento dell’Associazione bancaria, anche alla luce del consistente bonus fiscale per gli istituti di credito previsto dalla Legge di stabilità”.

Teresa Bellanova, parlamentare Pd per la Puglia, componente dell’Ufficio di Presidenza del Pd alla Camera, è quanto mai poco convinta della posizione assunta dall’Associazione bancaria relativamente alla disdetta anticipata dei contratti nazionali soprattutto in vista di quanto previsto dalla prossima legge di stabilità e alla luce del sostegno che le Banche hanno ricevuto in questi anni.

La deputata annuncia l’intenzione di intervenire sul Governo, con atti parlamentari, affinché impegni l’Abi a revocare quanto deciso.

 
Abitare Pesolino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*