Travolto sul ciglio della strada, muore anziano

Tragico incidente sulla Surano-Nociglia. Un anziano di Botrugno è morto dopo essere stato investito da un'auto. L'uomo era sul ciglio della strada, intento a raccogliere verdure di campagna.

Ambulanza

BOTRUGNO- E’ stata una tragica fatalità.Luigi Micocci, 83enne di Botrugno, è deceduto dopo essere stato investito da un’auto. L’incidente si è verificato fuori dal centro abitato, sulla strada che collega Nociglia con Surano. L’anziano, stando ad una prima ricostruzione dei fatti affidata ai carabinieri della stazione di Nociglia, si era fermato sul ciglio della strada per raccogliere alcune verdure di campagna.

Proprio in quegli istanti è sopraggiunta una Fiat 500, condotta da una 78enne, anche lei originaria di Botrugno, che non è riuscita ad evitare l’impatto con l’anziano, colpito in pieno dall’auto.

I soccorsi sono stati tempestivi. Un’ambulanza ha raggiunto immediatamente il luogo dell’incidente e, a sirene spiegate, ha trasportato il ferito, fino al pronto soccorso del Fazzi di Lecce.

Al suo arrivo, l’83enne era ancora vigile, è stato sottoposto a tutti gli accertamenti di rito ma purtroppo, le ferite riportate nell’investimento, non gli hanno lasciato scampo. È deceduto poche ore dopo il ricovero. La salma è adesso nella camera mortuaria dell’ospedale leccese, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Illesa, ma sotto choc, la donna alla guida della 500 che, accecata dal sole, non si sarebbe accorta della presenza dell’uomo sul ciglio della strada. Tanto, almeno, secondo quanto dichiarato ai carabinieri intervenuti per i primi rilievi.