Notte di fuoco, fiamme al Palarock e a ditta di trasporti

ARADEO- Un attentato con il fuoco, preceduto solo qualche settimana fa un avvertimento più blando al quale poi è stato dato, evidentemente, seguito la notte scorsa.  Qualcuno ha voluto danneggiare la tensostruttura del Palarock di Aradeo, montata nel piazzale alla periferia del paese, nella zona davanti al campo sportivo. E’ lì da qualche mese in vista della programmazione degli eventi natalizi.
La grande struttura, gestita da privati, è stata incendiata intorno alle 4 del mattino. Qualcuno ha accatastato delle pedane in legno all’esterno e ha appiccato il fuoco. Attraverso delle finestre sono entrati ed hanno incendiato anche gli interni.

Ad accorgersi del fumo i vigilantes del consorzio di Aradeo durante i consueti giri di perlustrazione. Sono stati loro ad allertare i vigili del fuoco e poi i carabinieri che ora stanno conducendo le indagini. Solo qualche settimana fa del liquido infiammabile era stato cosparso sulle pareti esterne. I danni sono rilevanti. Le indagini a 360 gradi. I militari stanno cercando di capire il tipo di messaggio lanciato con il grave attentato e a chi sia rivolto.

Altro incendio, anche questo doloso, a San Donato. Si è sviluppato alle prime luci dell’alba nella zona industriale del paese.  Un rogo certamente non accidentale. Lo confermerebbero i sopralluoghi eseguiti sul posto dai vigili del fuoco intervenuti per spegnere le fiamme, e i carabinieri di Lecce arrivati subito dopo per avviare le indagini. Nel mirino la ditta Caputo che si occupa di impianti idraulici e elettrici.

Ad essere distrutti dal fuoco due camion ed un furgone, parcheggiati sulla strada periferica ad alcuni metri di distanza, difficile quindi che le fiamme si siano propagate dall’uno all’altro. Molto più probabile che qualcuno abbia appiccato il fuoco in tre punti diversi. Molto facile tra l’altro raggiungere la zona, agire, e poi fuggire indisturbati.

INCENDIO palarock 1

incendio palarock 8

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*